Domenica 13 gennaio

Sul Vangelo di oggi:

Il Battesimo di Gesù per Luca è una cosa “avvenuta”, non se ne dice nulla circa le dinamiche e i modi: un puro fatto in mezzo a tanti altri su cui non c’è nulla da dire.

Gesù, però, “sta” in preghiera –come spesso riportano i Vangeli– e nella preghiera gli viene manifestata la sua identità più profonda: «il Figlio amato».

Preghiera e identità si corrispondono vicendevolmente: sarà così anche nella Trasfigurazione (Lc 9,28). Ciò che davvero siamo (=chi siamo davvero) emerge solo nella preghiera! …Se/quando c’è!

________________
d. Paolo Gherri
https://twitter.com/losgherrotwt

Annunci

Domenica 6 gennaio

Sul Vangelo di oggi:

Per chi sta tranquillo nella sua Religione –intesa come adempimento di precetti e ottemperanza di pratiche– la venuta del Messia, seppure attesa, non porta conseguenze alla vita.

Quando la Religione è un sapere delle cose su Dio, ma senza essere interessati a Dio, anche un’eventuale attività di Dio potrebbe non interessare… visto che manca il coinvolgimento della vita.

Quando –invece– si coltiva una spiritualità non si smette mai di cercare Dio e si diventa capaci di riconoscere i segni del suo agire e si è disposti anche alla fatica per incontrarlo.

________________
d. Paolo Gherri
https://twitter.com/losgherrotwt