Domenica 18 marzo

Sul Vangelo di oggi:

“Giudizio” e “condanna” sono i tabù della società individualistica in cui viviamo: nulla e nessuno deve porre limiti alla volontà dei singoli!

Eppure Gesù stesso nei Vangeli parla più volte proprio di giudizio e condanna per chi non vuole riconoscere la sua salvezza.

Alzare gli occhi a chi è stato “innalzato” è affidarsi: se non lo si fa si rimane soli con/per se stessi: è questa la vera condanna!

________________
d. Paolo Gherri
https://twitter.com/losgherrotwt

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...