Domenica 12 novembre

Sul Vangelo di oggi:

La parabola delle 10 vergini invitate a nozze è una delle pochissime raccontate al futuro: per un tempo oltre la storia ma derivante da essa.

Quando l’orizzonte è la definitività le condotte diventano irreversibili e non c’è più rimedio al non fatto… il “perché”, non importa.

Il definitivo, cioè l’eterno, non è modellabile o negoziabile ma tira le somme del già fatto: vivere ha conseguenze anche irrimediabili!

________________
d. Paolo Gherri
https://twitter.com/losgherrotwt

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...